image
image
image
image

image
image
image

image
image

image
image

image



giglio

ARCHIVIO LUOGHI E STRUTTURE PER I VOSTRI CAMPI ED USCITE

In questa sezione del nostro sito, potrete ricercare il posto per l'uscita, il campo, la route, le vacanze di branco, etc... più adatto alle vostre esigenze!

L'archivio è costantemente aggiornato ed ampliato da tutti i capi.



tenda

Scheda dettagliata del posto selezionato

CORAZZANO - CANONICA

stampante Stampa la scheda del posto           Inserito da p.gori

Regione: toscana

Provincia: PI

Località: Chiesa Nuova di Corazzano - Comune di San Miniato (PI)

Tipologia: Accantonamento

Indicato per: Riparti, Clan, Fuochi, Compagnie di san Giorgio

Riferimento: Contattare il Sacerdote Marrucci Don Luciano - Parroco di Moriolo - Via Scorno E Mugnana ( Moriolo ), 27 - 56028 San Miniato (PI) - TEL. 0571.409407 - Corazzano situato sulla destra dell'Egola, lungo la strada per Montaione. - COME RAGGIUNGERE CORAZZANO: Da San Miniato: direzione La Serra, Balconevisi, Corazzano.

Prezzo: Ad offerta

Descrizione:

Ambiente nuovo e riscaldato, con posti letto per 30 ragazzi, bagni e cucina. All'esterno un ampio giardino per giochi ed attivit all'aperto. Acccanto alla Canonica la Nuova Chiesa parrocchiale con la S. Messa la domenica mattina ore 11.00. Nei pressi del paese la bellissima pieve romanica di Corazzano, raggiungibile anche tramite sentieristica.

Note:

Corazzano situato sulla destra dell'Egola, lungo la strada per Montaione. Nel 1793 vi risiedeva un Castaldo del Vescovo di Lucca; successivamente venne ceduto ai Conti della Gherardesca. Il paese noto per l'antica pieve in cotto, con campanile merlato, dedicato a San Giovanni, che un tempo dava nome alla localit. Questa chiesa romanica, che si erge solitaria poche centinaia di metri dal paese di Corazzano, anticamente chiamato Leccio, fu costruita nel VIII secolo, ma l'edificio attuale risale al XII secolo. Nel 1899 la Pieve, con la Torre campanaria, fu dichiarata monumento nazionale. Essa a croce latina; dal braccio sinistro del transetto si eleva il campanile merlato; il tetto a capanna ed ha un abside molto suggestivo. All'interno presenta 4 altari, un affresco del XV secolo di Francesco di Ser Cenni raffigurante la Madonna col Bambino, un pulpito in legno del XVI secolo ed un fonte battesimale in marmo gi appartenuto alla antichissima pieve di Barbinaia.


<<Torna alla lista dei Posti